The Red Dot - Wam! Festival

Vai ai contenuti

Menu principale:

INFO EVENTI


Complesso ex-Salesiani : Sabato 4 Luglio 21:30
film documentario
ingresso libero


Walid Abdelnour

The Red Dot

estratti: The Red Dot

di: Walid Abdelnour
prodotto da: Caroline Hatem
suono: Caroline Hatem
editing: Kinda Hassan
camera: Joude Gorani

The Red Dot esplora le dinamiche che regolano la vita e le relazioni degli abitanti di alcuni villaggi appartenenti alla catena montuosa Monte Libano, in seguito all’arrivo di nuovi rifugiati in fuga dalla guerra in Siria. Mentre il numero dei siriani sta aumentando in modo esponenziale in tutto il paese, e un coprifuoco oppressivo viene imposto illegalmente ai lavoratori stranieri sul monte, il film si sofferma su casi particolari, mostrando come diventino possibili la barbarie e la segregazione sullo sfondo suggestivo della vita del villaggio libanese.

Walid Abdelnour (1980) è un video maker e film maker libanese che ha come base Beirut. Laureato in video art all'Università Saint-Esprit di Kaslik – Libano, nel 2008 ha conseguito il Master di Studi Cinematografici presso l'Università Paris 1 - Panthéon Sorbonne. Attualmente sta lavorando al suo primo lungo video documentario The Red Dot di cui presenta a Wam! Festival alcuni estratti. Oltre a vantare collaborazioni artistiche con danzatori e artisti libanesi, ha collaborato con Cristina Ghinassi di In_Ocula al progetto Ehdenya in Libano e a Malta.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu