Ehdenya - Wam! Festival

Vai ai contenuti

Menu principale:

INFO EVENTI


Complesso ex-Salesiani : Venerdì 3 luglio 21:30
video performance – primo studio


In_Ocula/Walid Abdelnour


Ehdenya

Concept: Cristina Ghinassi
Immagini : Walid Adbelnour
Editing e suono: Cristina Ghinassi
Allestimento: Andrea Fronzoni e Andrea Pedna
Iconografia e postcards fotografiche: Futura Tittaferrante
Con il sostegno di Roberto Cimetta Foundation
Co-produzione  Marie Claire Camilleri e Matt Brown
In collaborazione con  Film Street Pictures (Malta), Do – nucleo culturale


E’ ancora possibile parlare di eroe? In che modo?
Ehdenya è uno sconfinamento nelle immagini e nei simboli del mito per riscoprire il senso dell’eroe oggi. Partendo dai paesaggi abbandonati e dagli scenari naturali che hanno fatto da teatro agli eroi antichi, si dipana una ricerca ancora aperta che, partita da Beirut, attraversa Malta per approdare in Italia.
Una sorta di viaggio mitico nel cuore del Mediterraneo, nel tentativo di ridefinire in chiave personale e attuale l’eroe: sotto le apparenze della maschera e del mito, si nasconde una figura ancora sfuocata, un essere inquieto e fragile alla ricerca di se stesso, deciso a lasciarsi alle spalle le vestigia del proprio passato e tracciare una nuova direzione nel suo orizzonte.

In_Ocula è un gruppo di ricerca che opera nelle arti performative.
Nata alla fine del 2009, la compagnia utilizza un approccio multidisciplinare, facendo interagire differenti linguaggi con il performer.
Dopo aver lavorato alla trilogia Disambigua, nel 2012 la compagnia avvia CrAcK, un progetto di residenze artistiche di scambio tra artisti europei e mediorientali. Finalizzato alla creazione di performance e installazioni a carattere multidisciplinare, il progetto ha avuto luogo in Italia e successivamente in Danimarca. I risultati della residenza danese sono stati ospitati a Bologna all'interno di Fuori Formato, progetto curato da Silvia Mei presso Spazio Adiacenze.
Nel 2015 il progetto riparte con il video maker Walid Abdelnour, avviando una serie di residenze in corso tra Beirut e Malta.


Walid Abdelnour (1980) è un video maker e film maker libanese, con base a Beirut. Laureato in video art all'Università Saint-Esprit di Kaslik – Libano, nel 2008 ha conseguito il Master di Studi Cinematografici presso l'Università Paris 1 - Panthéon Sorbonne.

Attualmente sta lavorando al suo primo lungo video documentario The Red Dot di cui presenta a Wam! Festival alcuni estratti. Oltre a vantare collaborazioni artistiche con danzatori e artisti libanesi, ha collaborato con Cristina Ghinassi di In_Ocula al progetto Ehdenya in Libano e a Malta.


www.inocula.it

 
Torna ai contenuti | Torna al menu